Libri

A Milano alcune persone spariscono una dopo l’altra, senza lasciare tracce. Gli scomparsi si ritrovano in un edificio misterioso, prigionieri e isolati in diverse stanze, senza sapere il perché.

Arnaldo Gesmundo, classe 1930, milanese di via Padova, è stato uno dei sette componenti del commando di rapinatori che il 27 febbraio 1958 a Milano assaltò un furgone portavalori in ...

Che cosa succede se di colpo l’Italia scopre che i soldi per pagare le pensioni non ci sono più? Se centinaia di migliaia di pensionati si trovano all’improvviso di fronte ...

Via Padova a Milano è una strada lunga più di quattro chilometri, che parte da piazzale Loreto e arriva ai confini della città. Meta di immigrazione fin dall’inizio del Novecento, ...